Nell’ambito dei servizi di gestione energetica CPL CONCORDIA inizierà ad applicare la tecnologia blockchain per la notarizzazione dei parametri di comfort ambientale e per la rendicontazione dei servizi offerti.

Una sperimentazione nella quale il gruppo multiservizi con sede a Concordia ha coinvolto aziende quali UniquID Inc, startup californiana che ha fornito il servizio di ledgering, la società eFM che ha contribuito con supporto di processo ed ha eseguito l’integrazione della propria piattaforma informativa MyeFM con la blockchain, e Intellienergy tech, specializzata in apparecchiature e software di  Building Management, che ha implementato sul proprio sistema di monitoraggio Wireless i protocolli di comunicazione blockchain.

Il progetto punta a superare le logiche dell’attuale contrattualistica nel Facility Management e a facilitare i clienti finali che aderiscono a questi strumenti nella verifica dei livelli di servizio.

 

Link dal portale Web della rivista “RCI Progettare Rinnovabili Riscaldamento Climatizzazione Idronica”, numero di Dicembre 2020: La notarizzazione del dato nei sistemi di monitoraggio wireless. 

Categoria: CategorieNews

1 dicembre 2020

Certificazioni e accreditamenti