La cooperativa, colpita dal sisma del 2012, ha deciso di donare alla Protezione Civile ed enti preposti all’emergenza 22 container per le necessità delle popolazioni colpite

 

Concordia sulla Secchia (MO), 30 agosto 2016 – Le tragiche vicende del terremoto dell’Italia Centrale suscitano in noi un sentimento forte e autentico di partecipazione al dolore delle popolazioni colpite. Come un doveroso atto di riconoscenza e di gratitudine a chi allora ci fu vicino, sentiamo la necessità di esprimere oggi una solidarietà concreta, pur nel difficile momento che la cooperativa sta attraversando.

 

Nella seduta di stamane il Consiglio di Amministrazione di CPL CONCORDIA ha deliberato un primo aiuto che, anche a seguito dei contatti già avuti con i soggetti istituzionali preposti all’emergenza, si sostanzia nella messa a disposizione di mezzi e beni ritenuti necessari: in particolare è stata deliberata la donazione di 22 container autobloccanti 6×2,5 metri, attualmente situati presso la sede di Concordia, da destinare agli usi che tali soggetti riterranno più opportuni. Ciò determinerà una perdita patrimoniale di circa 28.000 Euro.

 

Il CdA ha inoltre invitato tutti i soci e dipendenti a contribuire all’iniziativa, anche a titolo personale, utilizzando i seguenti conti correnti:

 

In entrambi i casi i contributi raccolti saranno finalizzati a progetti di aiuto alle popolazioni colpite e alle aziende danneggiate.

Categoria: CategorieNews

30 Agosto 2016

Certificazioni e accreditamenti