CPL CONCORDIA specifica che le cause del cedimento del palo d’illuminazione in Piazza del Popolo nel Comune di Ravenna sono tuttora in corso di accertamento e, al momento, non c’è alcuna conferma di una responsabilità diretta riguardo l’accaduto.

 

La Cooperativa, che ha iniziato la gestione della pubblica illuminazione del Comune di Ravenna nel 2013, ereditando i pali dalla precedente gestione, ha sempre rispettato gli accordi contrattuali – disciplinati nel progetto di riqualificazione e adeguamento normativo. Osservando gli standard di sicurezza, CPL ha provveduto – nel tempo – alla manutenzione ordinaria e straordinaria dei pali e dei corpi illuminanti, sostituendo da inizio mandato oltre 1000 dei pali più vecchi.

 

CPL CONCORDIA, in attesa che sia fatta totale chiarezza sulle cause e sulla dinamica dell’incidente, conferma la sua piena disponibilità a collaborare con le Autorità e l’Amministrazione Comunale.

 

Categoria: CategorieComunicati stampa

12 gennaio 2016

Certificazioni e accreditamenti