Comune di Ravenna

È un comune italiano di 164.854 abitanti. È la città più grande e storicamente più importante della Romagna; il suo territorio comunale è il secondo in Italia per superficie, superato solo da quello di Roma, e comprende nove lidi della riviera romagnola. I Monumenti paleocristiani di Ravenna sono inseriti, dal 1996, nella lista dei siti italiani patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

 

Bisogni

Dal 2013 CPL gestisce in ATI il servizio globale di gestione degli impianti comunali di illuminazione pubblica, semaforici e tecnologici del Comune di Ravenna. I lavori hanno riguardato la totale riqualificazione dell’illuminazione pubblica comunale attraverso:

  • Utilizzo di sorgenti luminose a elevata efficienza
  • Apparecchiature e componenti di gestione e controllo per il risparmio energetico
  • Messa a norma degli impianti ed ottimizzazione degli stessi

 

Soluzioni

Il servizio di gestione degli impianti di pubblica illuminazione e speciali nel territorio di Ravenna comprende:

  • Fornitura di energia elettrica
  • Manutenzione ordinaria e programmata preventiva
  • Manutenzione straordinaria conservativa
  • Servizio di presidio
  • Pronto intervento guasti
  • Servizio di manutenzione e gestione degli impianti tecnologici
  • Riqualificazione dei punti luce a led
  • Progettazione esecutiva e realizzazione degli interventi iniziali e richiesta volti all’efficientamento energetico e all’adeguamento normativo
    Si tratta di un contratto di rilevo: 159.911 abitanti e quasi 36.800 punti luce.

 

Vantaggi

I principali vantaggi ottenuti con la riqualificazione degli impianti di pubblica illuminazione sono:

  • Innalzamento del livello dei servizi erogati
  • Uso razionale dell’energia attraverso l’eliminazione di tecnologie inadeguate, inefficienti e obsolete
  • Adeguamento degli impianti alla normativa
  • Contenimento delle sostanze climalteranti

I servizi integrati offerti da CPL CONCORDIA contribuiscono al raggiungimento dei parametri fissati dal Protocollo di Kyoto. L’impianto di illuminazione è alimentato da 450 contatori e 900 quadri elettrici, con un consumo energetico annuo ridotto del 35% dall’inizio della gestione.

Download

Comune di Ravenna

Certificazioni e accreditamenti