Bioenergy Parks

Attraverso l’iniziativa di alcuni imprenditori della provincia di Ferrara ha preso vita il più grande parco energetico nazionale a biogas da biomassa agricola.

 

Bisogni

L’obiettivo di questa imponente realizzazione tecnologica è stato quello di realizzare un campus all’avanguardia e altamente profittevole per la produzione di energia da biogas. Il progetto garantisce non solo il coinvolgimento diretto dei coltivatori di zona, ma garantisce loro il ritiro della merce per 15 anni ai prezzi fissati dal mercato dei cereali della Borsa di Bologna.

 

Soluzioni

Il Bioenergy Parks sorge su nove ettari di superficie ed è costituito da quattro impianti da 1 MWe, per un totale di 4 MWe di potenza installata, alimentati dal biogas proveniente dalla digestione anaerobica di biomassa di origine agricola (mais, sorgo, triticale). Gli impianti contano 4 moduli di cogenerazione GE JGS 320 in grado di generare 999 kWe cadauno, installati in container afonizzati per esterni, completi di ausiliari, quadristica elettrica e dell’impiantistica d’interfacciamento elettrico/meccanico.
Con più di 35 anni di esperienza ed oltre 500 impianti installati, CPL è il partner di maggiore affidabilità per la costruzione e manutenzione di impianti di cogenerazione alimentati a metano e biogas, in grado di assicurare le migliori prestazioni gestionali e manutentive per massimizzare il rendimento energetico ed il profitto a vantaggio dei Clienti e del loro settori di business.

 

Vantaggi

Attenzione all’ambiente e incentivazione della produzione agricola, ad iniziare dall’emissione nulla di CO2 in atmosfera garantita dal meccanismo virtuoso che si viene a creare tra il funzionamento dei quattro impianti e il ciclo di crescita delle piante.

Download

Bioenergy Parks

Certificazioni e accreditamenti