Aeroporto Marconi Bologna

L’Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna è uno dei maggiori aeroporti in Italia per numero di destinazioni internazionali servite, con una pista in grado di accogliere voli con un raggio fino a 5.000 miglia nautiche e con una dotazione tecnologica all’avanguardia per sicurezza e per tutela ambientale; esso serve un bacino di traffico di dieci milioni di persone con una chiara missione: “Favorire la connettività internazionale di persone e imprese, attraverso lo sviluppo e la gestione di una struttura che punti all’eccellenza per qualità e sicurezza”.

 

Bisogni

L’Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. nel corso del 2014 ha compiuto una completa riqualificazione dell’illuminazione interna del Terminal Pax, sostituendo le vecchie sorgenti luminose, principalmente fluorescenti ed a ioduri metallici, con sorgenti LED dotate di alimentatori elettronici che ne permettono la dimmerazione. Questa soluzione risulta particolarmente efficace e di impatto in termini di saving energetico, essendo la struttura aperta al pubblico 24 ore su 24 per tutti i 365 giorni dell’anno e dovendo essere l’illuminazione interna garantita in modo continuativo.

 

Soluzioni

La necessità di Aeroporto è quella di rivolgersi a una Energy Service Company (ESCo) – certificata UNI CEI 11352:2014 e abilitata all’accesso all’applicativo informatico “Efficienza Energetica” – che presenti una richiesta formale ad Ente terzo preposto per certificare e quantificare i propri sforzi di risparmio.
CPL CONCORDIA, in qualità di ESCo certificata e disponendo di EGE certificati, ha quindi svolto tutta l’attività di presentazione e certificazione dei risparmi di energia primaria (TEP) risultanti dalla riqualificazione del parco illuminotecnico del Terminal.

 

Vantaggi

I vantaggi conseguibili dalla società sono energetici, ambientali ed economici con il risparmio annuo di energia di circa 1.500.000 kWhe/anno, 450 tonnellate equivalenti di petrolio e la mancata emissione e in atmosfera di 490 tCO2. La certificazione dei risparmi permette all’Aeroporto di accedere al meccanismo dei Certificati Bianchi e vedere economicamente supportato il proprio sforzo nella riduzione del proprio impatto energetico. L’Aeroporto così è in grado di certificare i risparmi energetici, come previsto dal proprio Sistema di Gestione dell’Energia e dalla propria Politica Energetica.

Download

Aeroporto Marconi Bologna

Certificazioni e accreditamenti